Arricchire la telecronaca con i particolari

Saper gestire bene le info a disposizione durante il racconto

Quanto sono importanti i particolari in una telecronaca? In questo video commento il contributo di Giovanni Bocciero, che mi ha mandato la sua telecronaca relativa ad una partita del campionato di pallacanestro di Serie B, tra EuroBasket Roma e San Michele Maddaloni.

Ho visto che Giovanni era molto preparato sulla partita, sui giocatori e sulla situazione di classifica del torneo. Il mio consiglio è che quando si hanno a disposizione molti dati, questi vanno ben distribuiti nel corso della telecronaca.

In particolare nella pallacanestro, più di ogni altro sport, è determinante il ritmo: bisogna saper accompagnare le azioni con velocità e rapidità. Spesso assistiamo a dei capovolgimenti di fronte continui e pre questo motivo bisogna essere sempre sul pezzo.

Non bisogna mai dare l’impressione a chi ci ascolta “che stiamo rincorrendo l’azione”.

Post Correlati