La gestione delle informazioni durante la telecronaca

Saper sfruttare i momenti di fermo di una partita

Oggi parliamo delle informazioni che siamo soliti dare durante una telecronaca. E lo faccio prendendo spunto dalla telecronaca di Rinaldo Badini. Nello specifico si tratta di una telecronaca relativa alla finale di calcio a 5 di Coppa Lombardia, Serie C1, tra Pavia e Chignolese.

Si vede che Rinaldo è molto preparato sullo sport, sulle due squadre e sulle formazioni, ma il mio consiglio, che vale per tutti, è quello di utilizzare queste informazioni soprattuto nei momenti di fermo della partita e non durante un’azione dove sta accadendo qualcosa di importante.

Altro aspetto fondamentale, e che invito a curare maggiormente, è il tono di voce. È molto importante modularla correttamente per ottenere una tele/radiocronaca di qualità.

Post Correlati