Imparare a non perdere mai la coordinazione tra parlato e immagini

Avere un ritmo del racconto che sia sempre coordinato con le immagini su schermo è fondamentale per ogni telecronista.

Cari amici, eccoci tornati con un nuovo video dedicato all’analisi dei vostri contributi.

Oggi prendo in esame gli highlights della partita tra Altamura e Cerignola, commentata da Fabio Trallo. Molto bene la pulizia del racconto di Fabio, a cui però dò un paio di consigli.

Far restare sempre a a tempo il racconto con le immagini su schermo è un accorgimento che ogni telecronista deve sempre considerare.

Oltretutto, è necessario che il vocabolario sia sempre variegato e coerente. Fabio, infatti, avrebbe potuto evitare alcuni termini come “partita maschia” e “stappa la partita”.

Non è tutto però, perché nel video di oggi ci sono suggerimenti non solo per Fabio, ma per chiunque voglia intraprendere la carriera da telecronista.

Restate sintonizzati, presto ci saranno molte novità relative all’analisi delle telecronache ma, nel frattempo, buona visione!

Post Correlati