Saper porre le domande al momento giusto durante un’intervista

Saper preparare un’intervista è un’abilità chiave di ogni giornalista.

Cari amici, eccoci tornati con un nuovo video di Cronista Digitale dedicato ai vostri materiali.

Il materiale che prendo in esame oggi è quello di Francesco Perna. Francesco, membro del gruppo Facebook Cronista Digitale, ha intervistato il giornalista e telecronista Massimo Tecca.

Puntata speciale quella di oggi, dunque, perché ci focalizziamo sui consigli relativi a come formulare le domande, quando porre le domande scomode e le tecniche per farlo in maniera diretta e spontanea.

È importantissimo, quando si imposta un’intervista, formulare le varie domande nel momento giusto. Serve fare attenzione a prevedere una fase in cui cominciare con domande soft, per mettere a proprio agio l’intervistato. Dopodiché, quando si è sciolta la tensione, si può passare a domande più scomode.

Da fare attenzione anche a non formulare domande che abbiano la risposta contenuta al loro interno in maniera implicita

È sconsigliato, infine, scrivere le domande e poi leggere. Meglio, in questi casi, farsi solo un’idea di ciò che si vuol sapere e chiederlo in seguito in maniera spontanea. Questo è uno dei suggerimenti più importanti che voglio dare a Francesco e a tutti voi.

Volete scoprire tutti gli altri? Non vi resta che guardare il video. Buona visione!

Post Correlati